BIOGRAFIA

Toni Veltri

Antonio Veltri di anni 30 in arte Toni Veltri, il secondo di 2 figli, di genitori italiani, emigrati in Belgio per motivi di lavoro, tanto che Toni nasce e risieda in Belgio. Un ragazzo educato, gentile, umile e da sempre con la musica nel dna. Lui prova a farne un mestiere, tanto che ci riesce perche’ lui ad oggi vive di musica.

Prima di arrivare pero’ a vivere di musica Toni fa tanti mestieri e sacrifici come:

L’ elettricista, logistica/magazziniere, tecnico del suono e luci, ha lavorato anche a consegnare le pizze, tutto pur di fare i soldi per comprare uno strumento come la chitarra e il suo amato pianoforte.

All’eta’ di 13 anni Toni inizia a prendere le prime lezioni di chitarra, per poi iniziare con le lezioni di pianoforte. Poi all’eta’ di 20 anni inizia a fare musica e diventa il cantante leader di alcune band del posto. A 26 anni inizia a fare feste, concerti, festival, concorsi, etc.

All’eta’ di 27 anni inizia ad auto prodursi i brani e a creare eventi e collaborazioni con artisti famosi come:

Gianluca Grignani, Michele Zarrillo, Umberto Tozzi, Toto Cutugno, Antonello Venditti, etc.

Poi Toni essendo finalista al premio Mimi Sara’ 19, tenutosi per l’occasione al Memo di Milano, incontra il produttore Massimo Ferrari, che era li in qualita’ di super visore.

Da li l’ennesimo cambiamento artistico, perche’ i 2 incominciano a lavorare ad un nuovo progetto discografico, preparando il nuovo singolo che e stato presentato per l’occasione a Sanremo Giovani, tramite Area Sanremo.

Con il brano "Via per noi" Toni ha collaborato con professionisti famosi nel panorama della musica italiana come ad'esempio il grande Maestro Umberto Iervolino.

Toni con la sua voce calda, rauca e potente, con un carisma unico e con l’umilta’ che lo distingue, alla domanda cosa vuoi fare da grande ci risponde, l’artista, perche’ lui si classifica un uomo di musica.

Colpa dell'estate, nuovo singolo per Toni Veltri

  

La gazzetta dello spettacolo